Crea sito

Salute e cultura: scopriamo i campi magnetici

La magnetoterapia richiede un impulso frutto di accurati studi

Finora il mio blog ha trattato problemi relativi all’acqua.

La salute, soprattutto oggi, è una questione di cultura.

E i problemi dell’inquinamento idrico sono assolutamente rilevanti per la salute.

Infatti è impossibile conservare, o riconquistare, un opportuno stato di salute se non si riesce ad evitare di intossicarsi giorno per giorno.

E si tratta di una sfida quotidiana. L’inquinamento ci circonda da ogni parte.

Ma la salute è questione di cultura. E adesso è l’ora di una svolta.

Da ora in poi vedremo insieme un altro metodo importantissimo per la nostra salute.

Un sistema che è frutto di oltre 20 anni di ricerca scientifica nel campo della biofisica: un settore della scienza a cavallo tra fisica e medicina, che studia le interazioni tra la materia vivente e i campi elettromagnetici.

Una delle più recenti acquisizioni è che l’efficacia di tali stimoli fisici non dipende dalla loro intensità.

Per lungo tempo infatti si è ritenuto che per avere una cura efficace fosse necessario aumentare l’intensità del campo magnetico.

Non è difficile trovare apparecchi simili a questo, negli ambulatori di fisioterapia.

Magnetoterapia tradizionale, che eroga un campo magnetico pulsato molto intenso

I cerchi che scorrono sul corpo del paziente altro non sono che enormi elettromagneti, e servono a creare un campo magnetico molto intenso.

Ma è la soluzione migliore?

La ricerca dice di no.

Intanto, perché stimoli così intensi spesso sono scarsamente tollerati, e non privi di rischi.

Ma soprattutto perché in realtà le cellule rispondono molto meglio “accarezzandole” con un impulso dolce, di intensità bassissima, piuttosto che strapazzandole.

La cosa che risulta veramente importante è la forma del segnale; e, a questo proposito, gli anni di ricerca hanno sviluppato una enorme conoscenza riguardo la reazione dell’organismo ai vari pattern di stimolazione.

Quali sono i campi di applicazione?

Come dicevamo sopra, la salute è una questione di cultura.

Non si tratta soltanto di combattere le malattie una per volta, man mano che si presentano.

Si tratta piuttosto di adottare uno stile di vita sano, per alimentazione e attività motoria, e di utilizzare metodologie avanzate che consentono di recuperare gli squilibri, possibilmente prima che arrivino a sviluppare malattie.

Con un tale approccio, evitando di intossicarsi con i farmaci di sintesi, si può ottimizzare il proprio stato di salute a qualsiasi età.

Senza pretendere di esaurire l’argomento possiamo indicare alcune possibilità di cura e prevenzione.

Clicca sui pulsanti per avere ulteriori informazioni.

 

cure-dentali

Come illustrato da questo articolo, le cure dentali trarranno grande beneficio dall’associazione con i campi elettromegnetici ELF-EMF, cioè a bassa frequenza e bassa intensità.

pressione oculare

In campo oftalmico è possibile ottenere risultati molto importanti, e difficilmente raggiungibili in altro modo.

Mal-di-schiena

Mal di schiena, ernia del disco, problemi di articolazioni trarranno grandi benefici da queste semplicissime applicazioni.

stress ossidativo

Lo stress ossidativo è causa di moltissimi problemi. Oltre all’assunzione con la dieta di sostanze antiossidanti, come per esempio le vitamine A, C ed E, i campi magnetici sono di grande aiuto.

salute mentale

Un modo estremamente più dolce ed efficace per intervenire su problemi mentali rispetto al vecchio e problematico elettroshock

sclerosi multipla

Anche i pazienti portatori di questa gravissima malattia possono trovare beneficio, almeno parziale, con questa tecnica

Pazienti oncologici

Come è ben noto, la cura dei tumori attraverso la chemioterapia non è priva di gravi problematiche.

L’effetto antiossidante offerto da questa semplice terapia fisica aiuta a ridurre i dosaggi della chemioterapia, ed evitare guai peggiori.

Allergie

Un’altra problematica difficile da trattare, e che ottiene beneficio da questa terapia fisica.

autismo

Uno studio recente offre una speranza per i bambini, sempre più numerosi, che soffrono di questo grave problema

La salute è una questione di cultura ed equilibrio.

Con le opportune stimolazioni oggi è possibile ritrovare un giusto equilibrio, indispensabile per ritrovare o conservare la salute.

E si può fare in tutta semplicità a casa propria…

Per approfondire, puoi vedere qua…

 

Vuoi ricevere gratuitamente informazioni esclusive per la tua salute?

Iscriviti al mio blog.

Avrai notifica dei nuovi articoli pubblicati.

E naturalmente ZERO SPAM.


 

Articoli correlati:

Gli effetti terapeutici dei campi magnetici ELF

La pressione oculare in pazienti glaucomatosi.

Pubblicato da marcoverdinelli

Fin da ragazzo mi sono interessato di elettronica. Un'estate andai in vacanza in montagna - si, in estate preferisco il fresco dell'altezza... - con gli amici; c'era una piscina riempita con l'acqua del locale torrente. Gelida. In quell'occasione mi venne una dolorosissima tallonite, che mi impedì di avvicinarmi a quell'acqua per tutto il tempo. Vi lascio immaginare l'arrabbiatura... Ma qui entra in gioco l'elettronica. Prima di partire, avevo visto il progetto di un apparecchio elettromedicale sulla rivista Nuova Elettronica. Tornato a casa, alzai il telefono e ordinai il kit. Lo montai, feci 20 giorni di applicazioni, e... Da allora sono passati oltre trent'anni, e non ho mai più avuto talloniti! Fu l'inizio di un grande amore... E oggi ho finalmente trovato un'azienda che ha sviluppato la ricerca scientifica nel settore, e propone apparecchi di uso semplicissimo che hanno un'efficacia grandemente superiore.

Rispondi